Pollaio

Pollaio

Postato da Amministratore Sezione Agricoltura 7 Settembre 2013 15:48 (data) | Meteosat24 | Alertmap | Geovulconologia | Flightradar | Fai datè | Agraria | Actaplantarum | Meteoweb | Biblioteca Vaticana | Tutto Gratis | info@mdesiners.com

La posizione
In campagna galline, papere e volatili sono fondamentali per la pulizia del terreno dagli insetti fastidiosi come formiche, zecche, ragni e tutti gli altri, inoltre producono uova e carni bianche a volontà senza grandi sacrifici di mantenimento.
La scelta della posizione, dove costruire il pollaio che nel mio caso è venuta fuori una piccola voliera è fondamentale in quanto deve essere vicina agli alberi per l'ombra nella stagione estiva, solida e con le fondamenta per evitare intrusioni dagli animali selvatici che cercheranno di entrare nel pollaio di notte e fare razzia dei volatili.

La struttura
Proprio per questo motivo ho deciso ricoprire interamente la struttura con due reti, una di maglia più spessa come base per resistere agli urti dall'esterno e una di maglia fine per evitare la fuga degli volatili più piccoli. I pilastri sono fatti di tubi d'irrigazione di ferro riverniciati di verde, come anche la piccola stalla mimetizzandosi il più possibile con l'ambiente , i travi invece sono in acciaio inox e potete trovarli a prezzo basso al bricoman, il tutto deve essere legato molto bene con fildiferro, interrato di 30cm almeno e cementato un minimo per garantire la sicurezza dei vostri volatili. Per un pollaio di 6x2x2m la spesa e sui 300/400euro di materiale e ci stanno più o meno 30/50 volatili, proprio per questo pollaio ho tirato una linea elettrica, idrica e videosorveglianza scavando anche un piccolo laghetto dove le papere e la maialetta possono rinfrescarsi.


Google Ads

Ultimi Articoli


Ultimi Video